Laboratorio over 18 2016-2017

laboratorio x sito teatro

Il tema: “La Libertà”

Condotto da FRANCESCA MONTE

il giovedì dalle 20.30 alle 23.00 – da ottobre a maggio

Continua l’esperienza di Officina di collaborazione con i professionisti del teatro, per offrire a chi si approccia ai linguaggi della scena, sguardi, metodologie e pensieri differenti; la conduzione del laboratorio di quest’anno è affidata a Francesca Monte

Il tema scelto, che delinea tutto il percorso di quest’anno di Officina, è quello della LIBERTA’.

La libertà è forse un’utopia, una conquista difficile da raggiungere. Se  in passato erano leggi repressive e morale austera ad opprimerci, oggi attraverso i nuovi mezzi di comunicazione subiamo una forma più subdola di controllo, che ci defrauda della privacy e ci spinge all’omologazione.

Il teatro  è da sempre una zona franca, un luogo in cui le convenzioni della società vengono sospese e pertanto ha in sé un forte potenziale rivoluzionario. Uno dei princìpi del training dell’attore è liberarsi, come diceva il regista brasiliano Augusto Boal, del ‘poliziotto nella testa’, ossia di quella forma di  autocontrollo che inibisce i pensieri e i comportamenti considerati ‘sconvenienti’ costringendoci a vestire la maschera del nostro ruolo sociale.

Il laboratorio vuole essere una palestra di creatività ed idee, un’occasione per riscoprire la propria originalità e guidarla in maniera costruttiva, attraverso il filtro dell’arte e della comunicazione ed offre ai partecipanti momenti di esercitazioni  su tecniche teatrali ufficiali, basate sull’espressione del corpo e della voce, a momenti di approfondimento sul tema della libertà,  scrittura  creativa e lavoro di improvvisazione.

Il corso è pensato per coloro che amano il teatro e desiderano misurarsi con il palcoscenico e per chi sente il bisogno di mettersi in gioco ed esprimersi in senso artistico. Il corso terminerà con una performance conclusiva.

Primo incontro di prova gratuito giovedì 6 ottobre.

FRANCESCA MONTE

Regista e cantante. Si è formata presso l’Accademia Toselli e il Conservatorio “G. F. Ghedini” di Cuneo per poi specializzarsi attraverso seminari tenuti dalle più importanti Accademie di teatro italiane. Lavora professionalmente da oltre vent’anni e ha al suo attivo collaborazioni con le maggiori realtà teatrali e culturali del territorio. È fondatrice della Compagnia Teatro della Gramigna, con cui mette in scena spettacoli di teatro sociale e recital di prosa e musica. Affianca da sempre l’attività di palcoscenico a quella di insegnante, tenendo corsi e laboratori di teatro e canto moderno.

Per informazioni ed iscrizioni
Officina Residenza teatrale per le nuove generazioni, piazzetta del Teatro, 1 – 12100 Cuneo. Telefono 0171699971  e-mail: promozione@melarancio.com.