Mostrami i mostri

Mostrami i Mostri

In uno spazio vuoto una grande scatola; Nella e Renè ci sono seduti sopra.

Con la leggerezza e la fantasia tipica dei bambini e dei ragazzi iniziano un gioco che li conduce, alla ricerca della paura, ad inventare ed evocare mostri.

Si manifestano così il mostro piedone, il mostro che ti fa mostro, il mostro mangione con un occhio solo, i mostri tripunti, il mostro ottozzampe … e chi più fantasia ha, più ne metta.

Un varietà di spensierata paura che spazia dalle figure della classicità alle inquietudini contemporanee. Tutto nasce dalla scatola, magico contenitore di ogni sorpresa … e di ogni mostro.

Paura? Più paura! Più paura? E se diventa troppa? La si può sconfiggere con una filastrocca.

di

Tiziana Ferro e Vanni Zinola

con
Gaia Marlino  e Jacopo Fantini

Musiche
AA.VV.

Ideazioni immagini
Gaia Marlino